Ferro partecipa a TEM2018

11 – 12 Dicembre 2018

System Group ha organizzato un meeting al Cairo per mostrare le proprie innovazioni tecnologiche riguardanti le macchine digitali per la stampa su ceramica. Il meeting ha coinvolto diversi colorifici fra i quali anche Ferro che da sempre ed anche oggi rappresenta uno dei più importanti player nel mercato egiziano. L’obiettivo per entrambe le aziende è mostrare ai propri clienti le caratteristiche di stampa delle nuove testine HF per applicazione digitale ceramica attraverso l’utilizzo di materie più performanti e innovative. Le testine HF – High Flow ad alto scarico nascono con l’obiettivo di depositare una grande quantità di materia ed effetti e permettono di raggiungere in casi specifici anche i 120 gr per metro quadrato. Ferro ha deciso di partecipare all’evento mostrando 3 tipologie di prodotto. “CERVELT TILE”, “LEGNO OLMO GEO” e “GRANITO 156”. “Cervelt Tile” è un tessuto realizzato con applicazione di colla in digitale e graniglia che simulano l’effetto della struttura. “Legno olmo” è stato realizzato con il nuovo inchiostro Deeper Ink. Questo inchiostro nasce con l’obiettivo di creare profili e bordature molto leggere e sottili perfette per la simulazione delle nervature del legno. Anche in questo caso l’obiettivo è quello di ricreare in modo preciso e definito l’effetto struttura, infatti in alcuni casi l’inchiostro viene anche chiamato “strutturante”. “Granito 156” è un granito completamente realizzato con inchiostri DG INKS, lustro e glossy. I cosiddetti inchiostri a bassa emissione di CO2, ultima generazione di inchiostri ceramici per la decorazione digitale. Il meeting ha riscosso grande interesse da parte dei clienti e ha visto la partecipazione di tutte le ceramiche del settore. L’incontro si è svolto presso la sede di System al Cairo.