HUB TECNOLOGICO DI FERRO

COSA SIGNIFICA HUB TECNOLOGICO? 

Abbiamo deciso di chiamare in questo modo la NUOVA UNITA’ PILOTA DI FERRO pensando ad uno spazio di “COLLEGAMENTO” fra il mondo della ricerca e sviluppo prodotto e il cliente, uno spazio di lavoro con la funzione di creare rete fra tutti gli attori della filiera, impiantisti e ceramiche.  Un luogo nel quale è possibile realizzare prototipi ceramici di alto VALORE AGGIUNTO  attraverso l’utilizzo di materiali e tecnologie all’avanguardia.

 

 

 

 

 

 

 

 

L’HUB TECNOLOGICO è dotato dipressa con carrelli DIGIDRAWER “DGD” per decorazione digitale, reparto macinazione smalti ad umido e linea di smaltatura per formati fino a 60×120 e 80×80 cm dotate di airless e applicazioni a vele, macchine per decorazione digitale, granigliatrice a campo pieno, forno di cottura per diverse tecnologie di pavimento e rivestimento, linea di levigatura completa per ottenere superfici lucide, superfici semi matt, superfici matt, superfici con lappatura in cresta. La fine linea è stata equipaggiata di un sistema idoneo all’applicazione di trattamenti superficiali per la chiusura delle microporosità.

 

 

 

 

 

 

Perchè è così importante HUB TECNOLOGICO?

L’Hub Tecnologico si trova in Italia, a Fiorano, all’interno del comprensorio di Sassuolo, che è notoriamente il centro di ricerca ceramico più importante a livello mondiale. Nasce in primis con l’obiettivo di realizzare prototipi per clienti per nuove installazioni, avviamenti di nuovi macchinari, avviamenti di nuovi stabilimenti produttivi e per tutti quei clienti che hanno la necessità di sperimentare nuove possibilità applicative. Il centro tecnologico operando in NETWORKING CON TUTTI GLI ATTORI DELLA FILIERA CERAMICA collaborerà attivamente con  gli impiantisti per testare nuovi sviluppi di processo e prodotto, nuovi tipi di materiali o addirittura nuove tecnologie. OVVIAMENTE  SARA’ a disposizione per TUTTE LE SEDI FERRO presenti nel MONDO.

BENVENUTI IN QUESTA NUOVA ERA TECNOLOGICA!