Festival della Crescita fa tappa a Sassuolo il 26 Ottobre 2018

NESSUN UOMO E’ UN ISOLA, COMPLETO IN SE STESSO….John Donne

 

Il luogo scelto per la tappa di Sassuolo del Festival della Crescita il 26 di Ottobre 2018 è il Crogiolo Marazzi.
Edificio dedicato a laboratorio e divulgazione della cultura sulla ceramica, in  cui hanno operato artisti, architetti e fotografi di fama internazionale. Un luogo di incontro, relazione, arte, materia e cultura ideale per ospitare un evento così rilevante e totalmente gratuito. Venerdì 26 Ottobre si è parlato di Futuro, di Italianità, di eccellenze di innovazione, elementi che sono profondamente radicate nel nostro distretto ceramico e che hanno contribuito a renderlo unico al mondo. Il palinsesto, ricco di nomi rilevanti fra architetti e designer di fama internazionale ed imprenditori che si sono alternati in dialoghi e conversazioni per offrire il loro modo di vedere il futuro che è già oggi. Tutti gli interventi sono stati interessanti. Francesco Morace con lectio magistralis, ha inaugurato la giornata parlando dei 4 fattori dell’italian factor, passando per l’intervento di Devon & Devon ed Italcer sul confronto fra lusso ed eccellenza, poi Giulio Ceppi, Mario Trimarchi, Chiara Luzzana che hanno dato focus ai diversi modi di interpretare il concetto di bellezza e non solo. Dalla contestualizzazione di Giulio Ceppi, ai 36 modi di concepire la bellezza di Trimarchi fino alla bellezza sonora di Luzzana. E’ stato un incontro che non aveva alcun fine commerciale ma piuttosto nato per risaltare il valore del lavoro rivalutando il modo di fare le cose. “Non è uno story telling….il nostro è uno story doing”.